https://eurocollezione.altervista.org/_JPG_/_BELGIO_/bandiera_piccola.gif

Belgio - Monete

 

1c   2c   5c   10c   20c   50c   1e   2e

  
1 centesimo

https://eurocollezione.altervista.org/_JPG_/_BELGIO_/bandiera_piccola.gif

1999 - 2007 > Re Alberto II

 https://eurocollezione.altervista.org/_JPG_/_BELGIO_/1_2_5_cent.jpg

Ritratto volto verso sinistra di Re Alberto II°, sovrano del Belgio. Sul bordo esterno 12 stelle a cinque punte rappresentanti l'Unione Europea, con a destra il monogramma di Re Alberto II° (A coronata) e in basso millesimo di conio. Autore: Jan Alfons Keustermas.
 

 

2008 > Re Alberto II

https://eurocollezione.altervista.org/_JPG_/_BELGIO_/1_2_5_cent_2008.jpg

Nuova moneta per rispettare la raccomandazione della Commissione europea del
03/06/2005 Articolo 1. Identificazione dello Stato di emissione: "Le facce nazionali di tutti i valori unitari delle monete euro destinate alla circolazione devono recare l’indicazione dello Stato membro di emissione: il nome intero o una sua abbreviazione."
e ribadito dalla raccomandazione del
19/12/2008 Articolo 4. Disegno delle facce nazionali: "Il disegno che compare sulla faccia nazionale delle monete in euro destinate alla circolazione deve essere completamente circondato dalle 12 stelle dell’Unione europea, e deve riportare l’anno di conio e l’indicazione del nome dello Stato membro emittente. Le stelle dell’Unione europea devono essere uguali a quelle che figurano sulla bandiera europea.".
 
Il ritratto volto verso sinistra di Re Alberto II° č leggermente modificato; in basso il millesimo di conio, con a destra il segno di zecca (Testa dell’arcangelo Gabriele con una croce sopra) e a sinistra il segno del Direttore di zecca Romain Coenen (Bilancia); a destra il monogramma di Re Alberto II° (A coronata) con sotto il segno “BE”, che identifica il Belgio.


 
https://eurocollezione.altervista.org/_JPG_/_BELGIO_/1_2_5_cent_2008bis.jpg

 

2009 - 2013 > Re Alberto II

https://eurocollezione.altervista.org/_JPG_/_BELGIO_/5_cent_2009.jpg

La BCE ha imposto al Belgio di ripristinare la vecchia effige del re Alberto, cioč quella presente fino al 2007, che č quindi stata ripresa sulle monete a partire dal 2009.

2010 Nuovo Direttore di zecca per cui al posto della bilancia c’č la piuma, segno del nuovo Direttore di zecca Serge Lesens. Inoltre il segno di zecca č a sinistra del millesimo di conio e il segno del Direttore di zecca a destra.
 
2013 Nuovo Direttore di zecca per cui al posto della piuma c’č il gatto, segno del nuovo Direttore di zecca Bernard Gillard.

 

https://eurocollezione.altervista.org/_JPG_/_BELGIO_/1_2_5_cent_2010.jpg
 

 https://eurocollezione.altervista.org/_JPG_/_BELGIO_/1_2_5_cent_2013.jpg
 

 

2014 > Re Filippo

https://eurocollezione.altervista.org/_JPG_/_BELGIO_/1_2_5g-top:0cm; padding-bottom:0cm; background-image:none; background-repeat:repeat; background-attachment:scroll'>
		<p class=MsoNormal align=center style='text-align:center'><span
      style='font-size:5.0pt;font-family:

Nuova moneta a causa dell'abdicazione di re Alberto II a favore del figlio Filippo (21 luglio 2013): ritratto volto verso destra di Re Filippo, sovrano del Belgio; a sinistra il monogramma di Re Filippo (corona sopra le lettere F e P intrecciate, iniziali del nome del re in lingua fiamminga – Filip - e francese – Philippe -) e sotto il segno “BE”, che identifica il Belgio; in basso il millesimo di conio
con a destra fino al 2017 il segno di zecca belga (Testa dell’arcangelo Gabriele con una croce sopra), dal 2018 il segno di zecca olandese (caduceo alato),
e a sinistra fino al 2016 il segno del Direttore di zecca Bernard Gillard (Gatto), dal 2017 il segno del direttore di zecca Ingrid van Herzele (lo stemma del comune di Herzele).
Sul bordo esterno 12 stelle a cinque punte rappresentanti l'Unione Europea. Autore: Luc Luycx.

 

https://eurocollezione.altervista.org/_JPG_/_BELGIO_/1_2_5_cent_2014bis.jpg

https://eurocollezione.altervista.org/_JPG_/_BELGIO_/1_2_5_cent_2017bis.jpg

https://eurocollezione.altervista.org/_JPG_/_BELGIO_/1_2_5_cent_2018bis.jpg

 

Contorno: Liscio

Materiale: acciaio placcato con rame (acciaio 94,35% - rame 5,65%)

Diametro: 16,25 mm

Spessore: 1,67 mm

Peso: 2,30 g

 

Zecca belga
(segno presente dal 2008)

Alberto II

Anno

Direttore Zecca

Segno direttore

Tiratura Circolanti

1999

Romain Coenen

 

235.200.000

2000

solo nelle Serie Divisionali

2001

99.800.000

2002

solo nelle Serie Divisionali

2003

10.030.404

2004

180.000.000

2005

solo nelle Serie Divisionali

2006

15.000.000

2007

60.000.000

2008

solo nelle Serie Divisionali

2009

19.950.000

2010

Serge Lesens

30.000.000

2011

9.975.000

2012

19.950.000

2013

Bernard Gillard

34.000.000

 

Filippo

Anno

Direttore Zecca

Segno direttore

Tiratura Circolanti

2014

Bernard Gillard

solo nelle Serie Divisionali

2015

15.000.000

2016

29.750.000

2017

Ingrid van Herzele

1.634.500

 

   

Zecca olandese

     

Filippo

Anno

Direttore Zecca belga

Segno direttore

Tiratura Circolanti

2018

Ingrid van Herzele

solo nelle Serie Divisionali

2019